Volano le vacanze naturiste: ecco le spiagge abruzzesi dove la tintarella è integrale

Per una volta l’Abruzzo si è mosso con un certo anticipo e già nel 2014 la regione aveva le sue spiagge per naturisti o nudisti. La legge regionale venne approvata con la speranza di far decollare un settore turistico che già allora mostrava segnali di crescita e sviluppo. In totale sono solo 5 le Regioni (Piemonte, Abruzzo, Emilia Romagna, Veneto e Lombardia) che hanno promulgato una legge a favore del turismo naturista, stabilendo disposizioni di legge che permettono di avere delle aree naturiste schermate (con caratteristiche di "non vista"), garantendo pertanto massima privacy.

Leggi tutto...

Le “passeggiate botaniche” nuova frontiera del turismo

Con le grossa foglia di «petasites hybridus», più conosciuto volgarmente come farfaraccio, ci si può fare un berretto provvisorio per ripararsi dal sole. La canna palustre? I nonni la riempivano di zucchero e ce lo lasciavano per circa tre giorni in modo che fermentasse: ne usciva un ottimo medicinale per curare la pertosse. Sono alcune delle chicche che l’esperto di botanica Natalino Trincheri, 62 anni, di Dolcedo, profondo conoscitore dei segreti della natura, ha regalato a coloro che quest’anno hanno partecipato - e sono sempre più numerosi - alle passeggiate botaniche,

Leggi tutto...

Turismo lento, l'Abruzzo riscopre i cammini

Promozione del turismo lento e delle peculiarità culturali e storiche del territorio attraverso la riscoperta dei cammini. Due gli itinerari individuati: “Il Cammino del Perdono” e “Un viaggio nella storia d’Abruzzo”. Lo rende noto la Regione Abruzzo in una nota. Il primo abbraccia la storia di Celestino V, legandosi all’Umbria di San Francesco d’Assisi e alla Puglia di Padre Pio da Pietrelcina, camminando, è il caso di dire, sugli antichi tratturi e vie della transumanza.

Leggi tutto...

Si vendemmia tutti in vigna col Movimento Turismo del Vino

14 regioni per 150 aziende enologiche coinvolte tra visite guidate, degustazioni, laboratori, diploma del vignaiolo, taglio dei grappoli, pigiatura ‘vintage’; ma anche vinoterapia post – vendemmia , cernita di uva-cult e ancora tanti momenti di approfondimento e festa tra filari, cantine e aie, legati al momento topico dell’annata per ogni vignaiolo: la vendemmia .

Leggi tutto...

A bordo della Transiberiana d’Abruzzo

L’atmosfera è di quelle allegre e distese, carica di entusiasmo e attese. La stazione ferroviaria di Sulmona, in una calda domenica di agosto, è zeppa di gente in attesa dei vagoni d’altri tempi, del treno che hanno pomposamente battezzato come la “Transiberiana d’Abruzzo”.Nome appropriato, mi dice un inserviente della stazione, se vedesse come si arrampica d’inverno tra cumuli di neve alti due metri! D’estate dev’essere tutto più semplice sicuramente!

Leggi tutto...

L’Abruzzo punta su due cammini per rilanciare il turismo

‘Il Cammino del Perdono’ e ‘Un viaggio nella storia d’Abruzzo’ sono i nomi dei due itinerari individuati dalla Regione Abruzzo per rilanciare la tradizione dei cammini. Il primo ripercorre la storia di Celestino V; il secondo, invece, è invece un percorso di 330 km che dalla Valle Peligna conduce a Scanno, nel Parco nazionale della Majella.

Leggi tutto...

Imagen3aiyellow

Artìcoli recenti più letti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next
 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo