Tartaruga spiaggiata trovata a Punta Aderci

Appena ieri una baby tartaruga ferita e impigliata in una rete era stata salvata da un velista vastese [LEGGI]. Non è andata altrettanto bene all'esemplare che questa mattina è stato trovato morto sulla spiaggia di Punta Aderci. La testuggine, di grandi dimensioni, probabilmente è stata portata a riva dalle mareggiate che stanno caratterizzando la giornata. 

Leggi tutto...

Il ritorno dei Grifoni in Abruzzo

Alcuni grifoni (Gyps Fulvus) volteggiano su Campo Imperatore, nel Parco Nazionale del Gran Sasso Monti della Laga, alla ricerca dei resti di carcasse e animali morti. Un’immagine che lascia senza fiato per la maestosità di questi grandi uccelli che forse non fanno della bellezza il loro punto di forza – come tutti gli avvoltoi d’altronde – ma che nulla hanno da invidiare all’eleganza delle aquile e che non hanno eguali nello sfruttare le correnti ascensionali, riuscendo a planare come alianti.

Leggi tutto...

Un’estate di fuoco e un autunno di spari: a rischio la biodiversità

La stagione estiva, segnata da caldo, siccità e incendi ha messo a dura prova la fauna selvatica e, l’inizio dell’attività venatoria, mette a rischio l’intero sistema della biodiversità. Da più parti gli appelli affinché si fermi la caccia. L’estate appena trascorsa la ricorderemo per il gran caldo, la siccità e gli innumerevoli incendi. L’Italia, da nord a sud, è stata segnata profondamente dall’assenza di precipitazioni e dal propagarsi di roghi che hanno causato danni ambientali ingenti, mettendo a rischio i delicati equilibri della biodiversità.

Leggi tutto...

ABRUZZO, L’ORSA CORRE TRA LA GENTE DURANTE LA FESTA DEL PAESE

Levatevi, attenzione” grida chi riprende. E’ il momento in cui l’orsa Amarena, già conosciuta in paese, scende dalle scale e corre in strada a San Sebastiano dei Marsi. L’episodio è avvenuto il 20 agosto, durante le celebrazioni per la festa patronale, giorno in cui la cittadina abruzzese ospitava numerose famiglie e turisti per la festa.

Leggi tutto...

Parco d'Abruzzo "un albero, 365 giorni"

Un inno alla vita, un omaggio alla natura e ai suoi miracoli, una finestra sulla vita segreta delle foreste dell'Appennino. Tutto questo e molto di più si scopre osservando le immagini catturate e pazientemente montate da Bruno D'Amicis e Umberto Esposito per il loro progetto multimediale “ForestBeat” ideato in collaborazione con il Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise.

Leggi tutto...

Imagen3aiyellow

Artìcoli recenti più letti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next
 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo