Forest beat”, quanti animali meravigliosi nelle foreste vetuste dell’Italia

Una “storia” i cui protagonisti sono lupi, orsi, cervi, cinghiali e tassi: un progetto per salvaguardare le foreste vetuste e la loro fauna- Un video che racconta una “storia” speciale, i cui protagonisti sono gli animali del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (PNALM). Un albero di faggio monitorato per un anno intero dall’occhio di una telecamera nascosta, quattro stagioni che scorrono attorno a un importante crocevia di odori, segnali e messaggi lasciati quotidianamente dall’incredibile fauna dell’Appennino.

Leggi tutto...

Giovane camoscio Sibillini a Farindola

Berro, un camoscio maschio di due anni e mezzo, è stato trasferito dall'Area Faunistica di Bolognola nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, a quella di Farindola nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Un intervento in sinergia tra i due enti per salvaguardare la crescita dell'animale, evitando una futura competizione con un altro camoscio più adulto presente nell'area faunistica marchigiana dove sono ospitati anche due femmine.

Leggi tutto...

«Gli orsi confidenti sono maltrattati in Abruzzo»

Orsi confidenti o problematici colpiti, con proiettili di gomma, sassi e, addirittura, mattoni, da chi li dovrebbe proteggere, mentre i cittadini abruzzesi protestano. «Gli orsi marsicani sono maltrattati in Abruzzo, come molti cittadini denunciano e come articoli di stampa riportano. Non solo: non sembra che i sistemi di dissuasione per i cosiddetti orsi confidenti, cioè che si avvicinano troppo ai centri abitati e all'uomo, siano affatto efficaci»:

Leggi tutto...

Con la vendemmia ormai alle spalle, è già tempo di pensare alla potatura, con i corsi teorici a pratici della Scuola Italiana di Potatura della Vite di Simonit&Sirch, che tornano in 16 sedi in tutta Italia per la stagione 2017/2018

Con i corsi teorici a pratici della Scuola Italiana di Potatura della Vite di Simonit&Sirch, che tornano in 16 sedi in tutta Italia per la stagione 2017/2018La vendemmia è un momento importante per ogni addetto ai lavori del mondo vitivinicolo, ma anche un modo per ritrovare il contatto con la natura e mantenere viva una conoscenza del territorio che in molte Regioni d’Italia fa parte radicalmente della tradizione locale. Da qui nasce la Scuola Italiana di Potatura della Vite, di Simonit&Sirch Preparatori d’Uva (www.simonitesirch.it), che torna, nelle 16 sedi del Belpaese, da novembre 2017 a gennaio 2018.

Leggi tutto...

La montagna bruciata e le lacrime di coccodrillo

Ad un mese dall’incendio del Morrone la Sezione del Cai di Sulmona presenta una attenta riflessione sull’accaduto, ricordando i tanti e diversi precedenti che si sono sviluppati sul territorio, le iniziative sviluppate, le difficoltà  incontrate ed i successi  registrati. In questa storia dell’incendio del Morrone si è avuta l’impressione che la montagna delle polemiche e strumentalizzazioni che si sono accavallate siano anche il frutto di una scarsa conoscenza della montagna stessa e di quello che è capitato di recente ovvero nei mesi e anni scorsi.

Leggi tutto...

IL PARCO NAZIONALE D'ABRUZZO

La prima proposta del Parco Nazionale d'Abruzzo fu fatta nel 1917 dalla Federazione Pro-Montibus et Silvis, un’associazione ambientalista di Bologna, che sulla scia dei grandi parchi Americani, voleva dare inizio alla protezione ambientale in Italia.

Leggi tutto...

Imagen3aiyellow

Artìcoli recenti più letti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next
 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo