Economia della bicicletta: in Abruzzo c'è ancora molto da fare

Legambiente calcola il PIB, il Prodotto Interno Bici, cioè il valore economico generato dalle due ruote che, in Italia è appena lo 0,35% del PIL, molto al di sotto della media europea. E l’Abruzzo non è nelle prime posizioni. È stato presentato da Legambiente a Pesaro, in occasione dell’appuntamento “Verso gli Stati Generali della Mobilità Nuova”, il PIB – Prodotto Interno Bici – relativo al valore economico generato, in Italia, dalle due ruote a pedali.

Leggi tutto...

World Tourism Day, il giorno dopo: l’insostenibilità della burocrazia italiana

Si è celebrato in tutto il mondo il World Tourism Day, istituito dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1979 per “promuovere lo sviluppo di un turismo responsabile e sostenibile”. Quella 2017 avrebbe dovuto essere un’edizione particolarmente focalizzata sugli aspetti di sostenibilità, essendo, l’anno in corso, “Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo“.

Leggi tutto...

La sostenibilità dei Gruppi d’Acquisto Solidale

L’ecologia, il risparmio energetico, le energie rinnovabili, la bioedilizia e il riciclo devono essere piccoli interventi in armonia con l’ambiente e con i fabbisogno locale.

Dovrebbe essere un introduzione graduale, nella propria realtà domestica dei diversi aspetti dello sviluppo sostenibile: una somma di piccoli interventi localizzati, volti ad una trasformazione rilevante, ma che parte appunto dal basso.

Leggi tutto...

Mobilità ciclistica in Abruzzo: quale futuro?

Quale sarà il futuro della mobilità ciclistica in Abruzzo? Se lo chiede, in una lunga nota, Giancarlo Odoardi, coordinatore interregionale Abruzzo – Molise della FIAB, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta.

Odoardi elenca i tanti risultati ottenuti dal lavoro delle tante associazioni che si occupano di mobilità in bicicletta, prime tra tutte la FIAB, grazie anche alle risorse e alle politiche che il governo nazionale e regionale hanno investito e attuato.

Leggi tutto...

Un borgo sempre più green: Barrea, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo

In un mondo in cui le materie prime stanno man mano estinguendosi, una risposta concreta al problema arriva dalle energie verdi. Da molto tempo ormai si dibatte in Italia e all’estero sull’impiego dei pannelli fotovoltaici come fonte di energia alternativa, nelle grandi città ma anche nei piccoli borghi. Cuore del dibattito, oltre ad efficienza e impatto ambientale è la durabilità dei pannelli fotovoltaici su cui l’industria della green economy sta investendo.

Leggi tutto...

Fuga nel green con la casa di argilla e paglia

Una casa di argilla e paglia. E’ quella che ha ultimato, sull’Appennino Parmigiano, in cima a una collina di Cafragna di Fornovo, il grafico milanese Carlo Gazzi, fuggito dalla metropoli per dare una svolta alla sua vita. Ne ha scritto ‘la Repubblica' e l’iniziativa ha sollevato molta curiosità. Si tratta di una casa su due piani in autonomia energetica di 140 metri quadrati.

Leggi tutto...

Imagen3aiyellow

Artìcoli recenti più letti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next
 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo