TUMORI: CENTRO SENOLOGICO DI ORTONA IN PIANO INTERNAZIONALE SPERIMENTAZIONE

ORTONA - Il Centro senologico Eusoma di Ortona (Chieti) sta coordinando le ”Breast Unit” della Regione Abruzzo in un programma internazionale di sperimentazione nella cura dei tumori chiamato PONDx. Lo studio si basa su un test genomico chiamato Oncotype DX che valuta 21 geni per determinare un “Recurrence Score” (RS) in grado di predire e quantizzare la probabilità di recidiva tumorale entro 10 anni dall’intervento chirurgico.

Leggi tutto...

Un anno di Stroke: "Numeri tra  i migliori in Abruzzo e Italia"

L’ictus ischemico acuto è patologia tempo dipendente brain is time che se trattato entro le 4,5 ore dall’esordio dei sintomi consente di prevenire disabilità e decessi. I tre letti di assistenza semintensiva dedicati alla cura dell’ictus ischemico acuto hanno consentito il trattamento, in un anno di attività, di 54 pazienti, 10 dei quali hanno beneficiato anche del trattamento endovascolare, secondo step possibile attualmente solo a Pescara e Teramo.

Leggi tutto...

Spoltore. Cure termali a per gli anziani

Torna come ogni anno il periodo di cure termali a Caramanico, organizzato dall'assessorato dalle politiche sociali del Comune di Spoltore nell'ambito degli interventi a favore degli anziani. Dal 4 al 16 settembre 2017 sarà infatti a disposizione dei residenti il servizio di trasporto giornaliero, nelle ore antimeridiane, per raggiungere lo stabilimento termale: gli interessati dovranno presentare domanda al Comune, ufficio assistenza, entro il 30 giugno 2017.

Leggi tutto...

Obesità e sovrappeso

Si celebra inottobre l'Obesity Day, la giornata mondiale istituita per puntare l'attenzione sui rischi per la salute dovuti ai chili di troppo. L'iniziativa prevede colloqui e consulenze gratuite per sensibilizzare su sovrappeso e obesità, un problema che riguarda quasi cinque italiani su dieci e che nel mondo, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, provoca 3,4 milioni di morti ogni anno.

Leggi tutto...

Abruzzo. Il nutrizionista in piazza per la 4° giornata nazionale

ABRUZZO. Il sovrappeso e l’obesità (specialmente quella addominale) sono i fattori che si sono dimostrati associati a un maggior rischio di tumori. Di qui l’importanza di mantenere un corretto stile di vita, a tutte le età e garantire un’educazione alimentare diffusa. Al fine di prevenire l’insorgenza di patologie neoplastiche, è necessario ridurre l’assunzione quotidiana di tutti i cibi fortemente calorici, quindi gli alimenti molto ricchi di grassi e di zuccheri che possono favorirla.

Leggi tutto...

Imagen3aiyellow

 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo