L'emigrazione abruzzese del primo '900 in un video

L'emigrazione abruzzese negli Stati Uniti con il suo carico di sofferenze è stata uno degli avvenimenti sociali più significativi del XIX secolo.  Dal 1876 al 1925 oltre un milione di abruzzesi e molisani presero la strada dell'emigrazione, il 60% di loro era diretto negli Stati Uniti e gli Abruzzi hanno avuto il primato italiano degli espatri in rapporto alla popolazione residente per tutti i primi venti anni del Novecento.

Leggi tutto...

 L'emigrazione in America tra la fine dell'800 e l'inizio del 900

 

Dalla fine dell'800 in poi, milioni di italiani per la maggior parte contadini, provenienti non solo dal meridione, ma anche da regioni del nord,  presero la nave per andare negli Stati Uniti d'America, oppure in altri paesi in via di sviluppo e bisognosi di manodopera, come l' America latina ( Argentina, Venezuela, Brasile ecc..), il Canada e l' Australia. 

 

Leggi tutto...

L’ABRUZZO TERRA DI EMIGRANTI

Non c’è famiglia in Abruzzo e nella Marsica che non abbia avuto almeno un emigrante. E in ogni nazione del mondo si può incontrare un nostro conterraneo. Una buona fetta della storia italiana riguarda proprio questo esodo di massa verso terre più promettenti come l’America e l’Australia.

Leggi tutto...

Borse Maria Luisa Spina made in Abruzzo

Maria Luisa Spina, avvocato, romana solo d'adozione, debutta nel mondo della moda con la sua nuova linea di borse made in Abruzzo. Sono proprio la sua terra e le tradizioni del suo paese così dolorosamente colpito dal terremoto ad aver ispirato le sue borse.

Leggi tutto...
 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo