La cipollata è un piatto della tradizione contadina, molto diffuso in Abruzzo, Molise e gran parte del Sud Italia. Vista la semplicità degli ingredienti è facilmente ascrivibile a quelle ricette che si possono realizzare quando in casa si hanno pochi ingredienti. Esistono molte varianti di questo piatto ma alla base restano sempre le cipolle rosse dolci: utilizzate quelle di Tropea se doveste trovarne.

 

 Cotte al lungo nel brodo, diventano morbide e tirano fuori molta parte degli zuccheri in esse contenuti. Potete omettere i pomodori rossi maturi o sostituirli con i peperoni, se in stagione. Oltre a essere un ottimo contorno la cipollata è ideale anche per condire la pasta o farcire torte salate. Accompagnate il piatto con dei crostini di pane o servitelo come contorno a piatti di carne.

 

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

 

  • PREPARAZIONE CIPOLLATA

Cipollata contorno abruzzese 2

  1. 1Su un tagliere iniziate affettando le cipolle rosse, seguendo il verso della fibra.

Cipollata contorno abruzzese 3

  1. 2Trasferite la cipolla tagliata a fettine in una capiente pentola e fatela rosolare per qualche minuto con l’aggiunta dell’olio extravergine di oliva e sale. Tenete il brodo in caldo e, non appena le cipolle sono leggermente stufate, iniziate a aggiungerlo nella casseruola poco alla volta. Cuocete con questo sistema per circa 20 minuti: le cipolle devono appassire completamente.

Cipollata contorno abruzzese 4

  1. 3Trascorso il tempo di cottura della cipolla, unite i pomodori rossi tagliati a fettine, il pepe, il basilico e il restante brodo, cuocete per alti 15 minuti.

 

 

  1. VARIANTE CIPOLLATA

Per una versione non vegana potete aggiungere 3 o 4 acciughe tagliate a pezzetti.

di Chiara Patrignani

http://www.agrodolce.it/ingredienti/olio-extravergine-di-oliva/


Imagen3aiyellow

Artìcoli recenti più letti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next
 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo