Grandi novità e interessanti iniziative quelle presentate dal Consiglio Regionale degli Abruzzesi nel Mondo (CRAM). Un nuovo sito internet, una strategia social performante, concorsi online, un premio letterario e PiazzAbruzzo, un’innovativa piattaforma digitale che mira a sviluppare sinergie imprenditoriali, lavorative, turistiche e nell’ambito della formazione attraverso il potenziamento della rete degli abruzzesi nel mondo.


“Sono felice di presentare oggi importanti iniziative del CRAM – ha esordito Donato Di Matteo aprendo la conferenza – non solo abbiamo un nuovo sito e la nuova piattaforma PiazzAbruzzo che intendono collegare l’Abruzzo con gli abruzzesi nel mondo, ma abbiamo messo in piedi numerose attività per dare un segnale forte verso il mondo dell’emigrazione. Nel mondo – ha continuato l’assessore – ci sono ben 150 associazioni di abruzzesi unite dal CRAM e tutte queste realtà hanno bisogno di un sistema, per questo abbiamo ideato una piazza virtuale dove poter scambiare idee e progetti, collaborando già dall’ambiente digitale, e ringrazio tutti i miei collaboratori che si sono dimostrati all’altezza di questa grande sfida.”

abruzzo

“Un rinnovamento dell’immagine del CRAM e un nuovo posizionamento – ha spiegato Antonio Spinelli, Amministratore Delegato di MS3 (l’agenzia di comunicazione di Pescara che ha sviluppato il nuovo portale, la piattaforma PiazzAbruzzo e seguito le altre iniziative promosse dal CRAM) – basati su una strategia digitale volta a rafforzare i legami con le terze e quarte generazioni di abruzzesi all’estero e a coadiuvare l’obiettivo del CRAM di ricostruire l’anagrafe degli abruzzesi nel mondo. PiazzAbruzzo – ha continuato l’AD Spinelli – è una piattaforma all’avanguardia poiché da un lato è un sito informativo, ma dall’altro è pensato come una sorta di social network che permette l’interazione tramite chat e contatti diretti tra gli iscritti.

PiazzAbruzzo – ha continuato l’AD di MS3 – moltiplicando pressoché infinitamente la capacità e la possibilità di sviluppare sinergie tra gli abruzzesi sparsi per il mondo, favorisce la cooperazione tra le varie associazioni anche a distanza e supporta la collaborazione tra gli abruzzesi nel mondo e gli abruzzesi rimasti sul territorio puntando a creare opportunità di lavoro, di studio, sinergie imprenditoriali, esperienze di import/export e turistiche. Un meccanismo altamente interattivo – ha concluso Antonio Spinelli – che permette di avvicinare domanda ed offerta di prodotti e servizi in generale, e di prodotti e servizi abruzzesi in particolare”.

A margine della conferenza, oltre al nuovo sito Cram e ai tutorial per l’utilizzo della piattaforma PiazzAbruzzo, sono state raccontate le altre iniziative in programma. Tra le altre, la “call permanente” per cercare giovani Ambasciatori Digitali D’Abruzzo, il nuovo social contest “La nuova emigrazione in una clip” (www.piazzabruzzo.it/nuovaemigrazione/) e il Premio Sgattoni (www.premiosgattoni.it).

Infine, dopo un breve commento sui dati dell’ultimo rapporto sugli italiani nel mondo firmato dalla Fondazione Migrantes, anche Giancarlo Zappacosta ha ringraziato la sua straordinaria squadra per l’efficacia e l’efficienza nel portare avanti le ultime nuove iniziative nel settore dell’emigrazione. “Siamo riusciti a stringere importati rapporti con i giovani migranti – ha sottolineato Zappacosta – e stiamo instaurando importanti contatti con il mondo accademico, in particolar modo con le Università della Germania, di Detroit, L’Aquila, Chieti e Teramo per offrire nuove opportunità di formazione e lavoro ai giovani”.

Ad annunciare la nascita dell’Osservatorio per l’emigrazione è stato poi il funzionario regionale Franco Di Martino: raccontando l’accordo siglato tra il CRAM e Università d’Annunzio, in collaborazione con la Fondazione Dean Martin e il Comune di Montesilvano, il funzionario ha fatto sapere che sono in corso di attivazione stage per favorire il ritorno delle menti attraverso un’iniziativa denominata ‘cervelli di ritorno’ che mira a riportare nella terra d’origine giovani abruzzesi all’estero attraverso percorsi professionali.

http://www.cityrumors.it/notizie-regione/abruzzo/551184-abruzzesi-nel-mondo-le-nuove-iniziative-rafforzare-le-rete.html


Imagen3aiyellow

Artìcoli recenti più letti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next
 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo