settore vitivinicolo abruzzese

  • Abruzzo, assegnati fondi per la promozione del vino fuori dall’Europa (VIDEO)

    Abruzzo, assegnati fondi per la promozione del vino fuori dall’Europa (VIDEO)

    Pescara. Sono 12 le cantine abruzzesi che hanno beneficiato dei fondi messi a disposizione dalla misura OCM-Vino per la “promozione dei prodotti vitivinicoli sui mercati dei Paesi terzi”.

    La dotazione finanziaria erogata dalla Regione Abruzzo è stata di 2 milioni 743mila euro per i progetti multiregionali di promozione nei mercati presenti al di fuori dell’Unione Europea.

  • Abruzzo, l'Ocm vino sfiora quota 8 milioni

    La regione ha messo a disposizione 5 milioni per la ristrutturazione e riconversione dei vigneti e altri 2,7 milioni per la promozione nei paesi terzi, in un anno che ha visto oltre il 51% delle esportazioni al di fuori della Ue. Fonte foto: Matteo Giusti - Agronotizie

    Sono quasi 8 i milioni che l'Abruzzo ha messo a disposizione con l'Ocm vino per sostenere la promozione del vino nei mercati esteri extraeuropei e la ristrutturazione dei vigneti nella campagna 2017-2018.

  • Agronomi e forestali: annata ottima e qualità eccellente per il vino abruzzese

    Agronomi e forestali: annata ottima e qualità eccellente per il vino abruzzese

    Lanciano. Ottima annata per la vendemmia 2015 con un incremento di ettolitri di vino prodotti superiore al 5% rispetto al 2014 per una qualità che si annuncia eccellente. Secondo la Federazione regionale degli Agronomi e Forestali d’Abruzzo, quella del 2015 sarà una stagione d’oro per il settore vitivinicolo abruzzese. 

  • Settore vitivinicolo: investire per restare competitivi

    investire per restare competitivi

    I bandi regionali per gli investimenti nel settore vitivinicolo sostengono lo sviluppo delle aziende vitivinicole attraverso attività di trasformazione e commercializzazione.

    Il vino italiano è un prodotto molto apprezzato non solo nel nostro paese ma anche, e soprattutto, all’estero: gli ultimi dati ci raccontano di un costante aumento dell’export nonostante le difficoltà del settore agricolo e, anche, della più generale crisi economica che ha colpito l’Europa. Per valorizzare questa eccellenza italiana è necessario supportare finanziariamente il settore: solo così gli operatori della filiera vinicola possono investire in innovazione, garantendo sviluppo alle proprie attività.

 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo