Torre del Cerrano

  • A spasso per le Terre di Cerrano con Instagram

    A spasso per le Terre di Cerrano con Instagram

    Una giornata tutta dedicata alla fotografia con la comunità di Instagram. È quella che si svolgerà domenica 22 maggio, con partenza dalla Torre di Cerrano e con tappa anche ad Atri e Pineto centro.

    La giornata è stata ideata dagli amministratori del profilo Instagram Vivoteramo, e vedrà la partecipazione di numerosi appassionati del social network di fotografia provenienti da tutto Abruzzo. La giornata vede anche la collaborazione dell’Area Marina Protetta di Torre del Cerrano e del Comune di Pineto.

  • Abruzzo, Wwf chiede ai comuni costieri la salvaguardia del fratino sul litorale

    vAbruzzo, Wwf chiede ai comuni costieri la salvaguardia del fratino sul litorale

    “Negli ultimi anni il WWF, in collaborazione con l’Area Marina Protetta Torre del Cerrano e numerosi gruppi di volontari, ha portato avanti numerose iniziative per la tutela del Fratino”, dichiara Fabiola Carusi, referente del WWF Abruzzo per il Progetto Salvafratino.

  • Abruzzo: fondi per la cultura e per la Torre del Cerrano

    L’AQUILA – Approvati prima di Natale in Consiglio regionale gli emendamenti a firma del consigliere Luciano Monticelli per un aumento di 40mila euro ai contributi destinati al Parco marino e aumento di 300mila euro a sostegno della cultura per l’erogazione di nuovi bandi

    .

  • Appuntamenti alla 'Torre del Cerrano'

    Appuntamenti alla

    Esperti a confronto su tutela dell'ambiente e visite guidate.

    L'Area Marina Protetta "Torre del Cerrano", a Pineto, ospita una serie di appuntamenti dedicati al mare e alla tutela dell'ambiente.
        - venerdì 9 settembre: workshop sulle aree protette abruzzesi "Dall'Appennino alle Onde" organizzato dall'AIGA, Associazione Italiana Giovani Avvocati (http://www.aiga.it/eventi-sezioni/dagli-appennini-alle-onde-la- tutela-ambientale-in-abruzzo-per-monti-e-mari/ ).

  • La Ciclovia Adriatica a Pineto

    La Ciclovia Adriatica a Pineto

    ‘Stessa spiaggia, stesso mare’ cantava negli anni Sessanta Piero Focaccia. Oggi il mare è lo stesso, l’Adriatico, ma le spiagge cambiano perché in bicicletta, lungo la Ciclabile Adriatica, si può trovare ogni giorno una spiaggia nuova. Questa è l’ambiziosa proposta che si sta attuando in questi anni: una pista ciclabile unica da Santa Maria di Leuca al Delta del Po, di quasi mille chilometri! Ne seguiremo un minuscolo ma invitante tratto sulla costa abruzzese, da Silvi Marina a Scerne, attraverso l’Area Marina protetta di Torre del Cerrano.

  • Teramo. Torre del Cerrano: tre parchi lavorano in sinergia su progetti europei di valorizzazione

    Torre del Cerrano

    A seguito dell’idea lanciata poche settimane fa dal consigliere regionale Luciano Monticelli, le dirigenze dei tre Parchi presenti sul territorio del Cerrano e della Val Fino (Area Marina Protetta “Torre del Cerrano”, Riserva Naturale Regionale Oasi WWF “Calanchi di Atri” e Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga) si incontreranno venerdi’ 19 febbraio alle 16:00, presso la Torre del Cerrano di Pineto, per cercare modalita’ di collaborazione e di sinergia, in particolare in materia di progettazione europea e aggiornamento della normativa comunitaria.

  • Tre tartarughe morte in Abruzzo, sono 14 in pochi giorni

    Tre tartarughe morte in Abruzzo, sono 14 in pochi giorni

    PESCARA. Tre esemplari di tartarughe caretta caretta sono stati trovati morti oggi sulle spiagge abruzzesi: uno a Silvi (Teramo), all'interno dell'Area marina protetta 'Torre del Cerrano', uno a Tortoreto (Teramo) e uno a Fossacesia (Chieti).

 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo